Recent news​

Convegno La Responsabilità amministrativa degli Enti ai sensi del D. Lgs. 231/2001

 

INAIL - BANDO ISI 2013
FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE PER L'ADOZIONE DEI MODELLI EX D. LGS. 231/2001

​20 dicembre 2013

L'INAIL ha pubblicato il nuovo bando ISI 2013 "Finanziamenti alle Imprese come Attività promozionali della cultura e delle azioni di prevenzione". 
Tale bando ha lo scopo di agevolare le aziende relativamente a:

  • Progetti di investimento;

  • Adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;

  • Sostituzione o l’adeguamento di attrezzature di lavoro messe in servizio anteriormente al 21 settembre 1996, con attrezzature rispondenti ai requisiti di cui al Titolo III del d.lgs. 81/2008 s.m.i. e di ogni altra disposizione di legge applicabile in materia.

​I soggetti destinatari dei contributi sono le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

Convegno ODCEC Lamezia Terme

D. Lgs. 231/2001 E LEGGE CALABRIA 15/2008

OBBLIGO DI ADOZIONE DEI MODELLI 231

04 marzo 2013

 

Dopo il successo di presenze presso l'Ordine di Crotone, replica il convegno che ha ad oggetto il D. Lgs. 231/2001 e la Legge Calabria 15/2008: primo caso di introduzione obbligatoria dei Modelli 231 per le aziende che operano in regime di convenzione con la Regione Calabria.

Convegno ODCECKR

DECRETO LEGISLATIVO 231/2001 E LEGGE CALABRIA 15/2008

OBBLIGO DI ADOZIONE DEI MODELLI 231

28 gennaio 2013

 

Legge regionale n. 15  del 21 giugno 2008, all’art 54 (Adeguamento al decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231) prevede che le imprese che operano in regime di convenzione con la Regione Calabria, sono tenute ad adeguare, entro il 31 dicembre 2008, i propri modelli organizzativi alle disposizioni di cui al decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231, recante la "disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società, e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell'articolo 11 della legge 29 settembre 2000, n. 300", dandone opportuna comunicazione ai competenti uffici regionali.

INAIL

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE PER L'ADOZIONE DEI MODELLI EX D. LGS. 231/2001

​24 gennaio 2013

OBIETTIVO
Incentivare le imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Possono essere presentati progetti di investimento e progetti per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.
AMMONTARE DEL CONTRIBUTO
L'incentivo è costituito da un contributo in conto capitale nella misura del 50% dei costi del progetto.
Il contributo massimo è pari a 100.000 euro, il contributo minimo erogabile è pari a 5000 euro. Per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato il limite minimo di spesa. Per i progetti che comportano contributi pari o superiori a € 30.000  è possibile richiedere un’anticipazione del 50% del finanziamento.
DESTINATARI
Destinatari sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.